Speculazione finanziaria: definizione e rischi

speculazione finanziaria

Quando si parla di speculazione, normalmente si attribuisce a questa parola un valore negativo in quanto si pensa immediatamente ad una serie di azioni portate avanti da alcune persone, gli speculatori, che cercano di ottenere vantaggi sfruttando situazioni a loro favorevoli anche a danno di altri soggetti. In realtà, la speculazione finanziaria non deve essere sempre vista negativamente, in quanto è una normale attività finanziaria che un operatore del settore porta avanti assumendosi una serie di rischi. Solo se l’intuizione dell’investitore dovesse rivelarsi esatta ci sarà un guadagno. In caso contrario si avrà come risultato una perdita.

Speculazione finanziaria: definizione

In economia ci sono due definizioni, una che ci basa sul pensiero keynesiano e una che fa riferimento al pensiero neoclassico. Per Keynes la speculazione è un’arte basata sulla comprensione di cosa gli altri operatori di mercato pensano rispetto al futuro. In altri termini, gli investitori dovranno immaginare come agiranno in futuro gli operatori finanziari.
Il pensiero neoclassico definisce la speculazione come l’attività di un operatore che si assume rischi per i quali richiede una giusta remunerazione.

La speculazione può essere al rialzo quando di acquista un bene con l’obiettivo di rivenderlo in futuro ad un prezzo maggiore. La speculazione può essere anche al ribasso quando si cede un bene il cui prezzo si ritiene che scenderà in futuro. La speculazione al rialzo si effettua accumulando i beni che si intende rivendere in futuro quando il prezzo salirà. Nel caso della speculazione ribassista, invece, si effettua ritardando l’acquisto di un bene ad un momento futuro, prevedendo che il suo prezzo scenderà o anche vendendo un titolo che impegna il venditore a consegnare il bene, prevedendo di acquistarlo in un secondo momento quando il prezzo calerà.

Esistono anche altre forme di speculazioni finanziarie come le compravendite di strumenti finanziari allo scoperto, le speculazioni su strumenti derivati e la speculazione edilizia.

Speculazione finanziaria: i rischi

Per molti, gli speculatori sono dei giocatori d’azzardo ma altri pensano che in un mercato in salute, le figura degli speculatori sia normale. La realtà è che la speculazione è una forma di investimento soggettivo in quanto gli speculatori scommettono sulle loro intuizioni, cosa che altri investitori non farebbero mai. Ovviamente, proprio per la sua natura, la speculazione porta agli investitori moltissimi rischi. Le tecniche di speculazione sono difficili da apprendere e proprio per questo chi intende effettuare investimenti speculativi rischia fortemente di subire grandi perdite se non presta attenzione. Solo con una lunga esperienza all’interno dei mercati finanziari si possono padroneggiare queste tecniche.
Tuttavia, anche gli operatori più attenti e preparati possono sbagliare e subire grosse perdite. Viceversa, in caso l’intuizione fosse corretta, gli speculatori possono ottenere risultati particolarmente importanti e conseguire guadagni molto elevati.

Per potersi preparare adeguatamente esistono dei servizi online o dei veri e proprio programmi che permettono di simulare le attività finanziarie basandosi sui dati reali di mercato e verificare se determinate tecniche speculative possono portare a risultati positivi oppure no.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.