Il prestito e le sue garanzie

Prima di concedere un prestito, le banche e gli istituti di credito vogliono avere la certezza che ci siano delle garanzie affinchè il finanziamento da loro concesso venga restituito.

Sarà quindi difficile accordarne uno a chi non ha busta paga, o comunque un reddito che non è dimostrabile e certo nel tempo, come nel caso di un lavoratore atipico.

Ma ci sono anche imprevisti e difficoltà che possono accadere a un lavoratore a tempo indeterminato, e in questo periodo di crisi sono molti i contratti “stabili” che si sono visti finire in cassa integrazione o in mobilità.

Ottenere un finanziamento in questi casi così diversi fra loro è più complicato ma non impossibile. Alcuni istituti di credito possono concedere un prestito senza busta paga se per esempio c’è la garanzia di un immobile di proprietà, che può essere così ipotecato.

Si può, nel caso si sia precari o senza lavoro, cercare una persona con reddito fisso che accetti di farci da garante.

Ci sono anche fondi di garanzie, istituiti da regioni o province in accordo con alcune banche, che cercano di garantire finanziamenti per lavoratori precari o per soggetti in difficoltà.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.