Certificato di stipendio: cos’è e i tempi di rilascio

certificato di stipendio

Il certificato di stipendio è un documento che consente di dimostrare alla banca la nostra capacità di rimborso di un prestito, nel caso in cui procediamo alla richiesta di un finanziamento. In certe occasioni della nostra vita possiamo aver bisogno di un certificato di stipendio, per avere a disposizione una maggiore liquidità e per acquistare qualcosa che vorremmo pagare anche a rate. Spesso nelle grandi catene di distribuzione viene data l’opportunità di acquistare un bene e di pagarlo progressivamente. Per questo decidiamo di sottoscrivere un prestito con una società finanziaria o con una banca. Siamo quindi nella necessità di richiedere un certificato di stipendio: scopriamo come ottenerlo.

Cos’è il certificato di stipendio

Se abbiamo bisogno di un prestito, l’istituto di credito o la società finanziaria a cui ci rivolgiamo hanno bisogno di alcune garanzie. Vogliono infatti accertarsi della nostra possibilità di restituire la somma presa in prestito. Il modulo in questo caso è obbligatorio e si tratta di un certificato che possa attestare la nostra posizione lavorativa e lo stipendio percepito.

Presentando questo documento, la società a cui abbiamo richiesto un finanziamento può avere tutti i dati a disposizione per valutare se veramente possiamo ricevere in prestito il denaro che chiediamo. Ma come si compila il documento? Su di esso devono essere riportati:

  • dati anagrafici di colui che richiede il prestito;
  • data di assunzione;
  • tipo di assunzione (per esempio a tempo indeterminato);
  • qualifica professionale;
  • retribuzione lorda;
  • retribuzione netta;
  • dati relativi al TFR;
  • eventuali provvedimenti disciplinari riportati;
  • eventuali trattenute in corso.

Certificato di stipendio: a chi richiederlo

Ogni lavoratore può richiedere al datore di lavoro una copia del certificato di stipendio. Ci si può rivolgere direttamente al responsabile dell’ufficio gestione risorse umane. L’azienda rilascia il documento in duplice copia. I tempi di rilascio sono veloci, in genere rapportabili a qualche giorno lavorativo. Il modulo ha validità di 3 mesi e l’azienda sottoscrive anche una dichiarazione secondo la quale non si assume nessuna responsabilità sul buon fine del prestito da richiedere. Per i pensionati il certificato può essere sostituito dalla dichiarazione di quota cedibile: questo documento viene rilasciato dall’Inps o dall’Inpdap.

Assieme al certificato di stipendio, per ottenere il prestito devono essere consegnati alla banca o alla società finanziaria altri documenti:

  • documento di identità;
  • codice fiscale;
  • ultima busta paga;
  • delega per il datore di lavoro o per l’istituto previdenziale (nel caso dei pensionati) a trattenere dallo stipendio mensile o dalla pensione l’importo per rimborsare le rate.

Il datore di lavoro non può rifiutarsi di rilasciare questo documento, però in certi casi può accadere che l’azienda, per ragioni che non sono sempre comprensibili, non lo rilasci. In questo caso il modulo può essere sostituito da un attestato di servizio, che riporti gli stessi dati del certificato di stipendio. L’attestato di servizio solitamente viene sempre concesso, perché il lavoratore ha il diritto di utilizzarlo per diversi fini, che vanno anche oltre la richiesta di un prestito.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.