Assicurazione mutuo: qual è obbligatoria e quale conviene

assicurazione mutuo

Quando si accende un mutuo, non si deve solo tenere conto della rate da pagare per restituire il finanziamento, perché esistono delle spese extra che si deve mettere in conto quando si deve scegliere questa strada per fare un investimento importante come l’acquisto di un immobile. Quando si sottoscrive un mutuo, infatti, le banche chiedono l’accensione di alcune polizze assicurative per difendere il loro investimento. Trattasi di assicurazioni, a carico di chi accende il muto, che nascono con l’obiettivo di difendere il bene per cui si richiede il prestito da eventuali danni.

Assicurazioni mutuo: cosa richiede la banca

Quando si accende un mutuo, è necessario stipulare un’assicurazione scoppio-incendio, questo perché la banca vuole tutelarsi da eventuali danni che potrebbero occorrere all’oggetto oggetto del finanziamento, come una casa. Tutte le altre tipologie di polizie, come quella che protegge la banca da eventuali problemi finanziari del cliente sulla sua capacità di pagare le rate in futuro, sono facoltative. Tuttavia, le banche, oggi, per proteggersi ulteriormente, chiedono sempre maggiori garanzie e quindi molto spesso sono imposte ulteriori polizze assicurative per meglio proteggere il finanziamento. Possono essere, per esempio, polizze sulla vita o sul rischio.

In ogni caso, indipendentemente da quanto l’istituto finanziario richiederà al cliente per accendere un mutuo, il Decreto Liberalizzazioni prevede che siano sottoposte al cliente almeno due preventivi di due assicurazioni che non hanno alcun rapporto con la banca o con l’istituto che erogherà il muto. Le banche, dunque, non potranno imporre al cliente specifiche polizze ma solamente presentare alcuni preventivi tra cui scegliere.
Le polizze possono prevedere un pagamento annuale o un pagamento all inclusive anticipato. In caso di estinzione anticipata del mutuo, la compagnia assicuratrice deve restituire il premio non goduto. In caso di surroga del mutuo, la vecchia polizza decade e sarà necessario stipularne una nuova.

Assicurazioni mutuo: quali scegliere

Per scegliere correttamente la giusta polizza mutuo, per non incorrere in brutte sorprese, è importante che le persone stiano molte attente ad alcuni parametri. Innanzitutto, è necessario verificare di che tipo siano le tutele reali offerte, se, cioè siano immodificabili sino al termine del mutuo o se, invece, possono essere modificate nel tempo.

Importante verificare anche se le garanzie accessorie valgono per tutta la durata del mutuo o solo per un preciso lasso di tempo.

Fondamentale verificare, infine, la commissione percepita da chi popone la polizza perché tale commissione inciderà sul premio da pagare, e tutte le eventuali clausole che possano restringere le garanzie della polizza in caso di problemi.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.