Mutuo offset: a chi conviene farvi ricorso?

mutui offset

Il mutuo offset è un tipo di finanziamento con specifiche caratteristiche. Implica soprattutto un requisito essenziale: avere un conto corrente presso la banca dalla quale si vuole ottenere il prestito. Del conto corrente viene presa in considerazione la giacenza media. Come funziona esattamente e quali sono i vantaggi che se ne possono ricavare? In questa guida cercheremo di analizzare le caratteristiche principali del mutuo offset e di comprendere fino in fondo se conviene richiedere questo tipo di finanziamento.

Come funziona

Il mutuo offset viene concesso in correlazione alla presenza di un conto corrente, di un conto deposito o di una carta conto. La banca decide di mettere a disposizione del cliente una somma di denaro che può essere variabile. La somma rilasciata, come anche la durata del mutuo e la variazione dell’importo per le rate da corrispondere ogni mese, vengono stabilite proprio in base alle somme che il soggetto finanziato ha depositato sul conto corrente.

Maggiore è la liquidità di cui dispone il cliente a cui viene concesso il mutuo, minori saranno i tassi di interesse che vengono applicati per il finanziamento. Generalmente viene applicato un tasso variabile. Tuttavia è possibile scegliere anche la formula a tasso fisso, anche se il primo resta più diffuso nel mercato del nostro Paese.

Quali sono i vantaggi di un mutuo offset

Il mutuo offset può essere vantaggioso sulla base di diversi elementi. Esaminiamone tutte le caratteristiche, per scoprire le implicazioni che questo tipo particolare di finanziamento comporta:

  • Si ha una compensazione tra la somma a credito e la somma a debito. È vantaggioso quando per esempio accedono al mutuo due coniugi intestatari di un contratto per l’acquisto della casa e che abbiano due conti correnti separati. In questo caso si considera la giacenza totale di entrambi i conti;
  • Con il mutuo offset si può risparmiare nel tempo rispetto ad altre soluzioni, sempre però considerando la giacenza media, che dovrebbe essere particolarmente elevata e dovrebbe essere mantenuta nel corso del tempo. È possibile compensare gli interessi passivi sul finanziamento con gli interessi attivi che il cliente percepisce quando versa delle nuove somme sul proprio conto corrente.

Per tutte queste caratteristiche, il mutuo offset è sconsigliato per tutti quei soggetti che hanno una scarsa liquidità sul loro conto corrente, che non riescono a versare molto denaro a livello mensile oppure che sono esposti al rischio di ritardare le rate del mutuo o di saltarle completamente, specialmente se hanno delle condizioni di lavoro instabili.

Il mutuo offset implica anche di fare delle previsioni per il futuro e quindi di considerare se la propria liquidità potrà mantenersi elevata man mano che passano i mesi. Se si ritiene che questa condizione non possa verificarsi o comunque non è certa, è meglio scegliere forme di prestito tradizionali, in modo da poterle adattare alle proprie situazioni finanziarie.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.