Requisiti per la Concessione del Mutuo

La richiesta di Mutuo deve necessariamente accompagnarsi a requisiti tali da poter permettere all’istituto di credito di accordare fiducia al richiedente.

In fase di istruzione della pratica di mutuo, l’ente erogante il finanziamento valuta alcuni aspetti fondamentali della domanda:

  • importo richiesto
  • immobile da acquistare
  • solvibilità del richiedente
  • garanzie a tutela del finanziamento

La definizione dell’importo richiesto per acquistare una casa è strettamente relazionato al valore dell’immobile da acquistare. Pertanto, questi dovrà essere proporzionato al costo reale dell’immobile (di solito fino all’80% del valore della casa). Maggiore sarà l’importo richiesto, maggiore sarà l’attenzione verso le condizioni economiche e le potenziali garanzie che potrebbero essere prestate dal mutuatario.

L’oggetto del mutuo, ovvero l’acquisto della casa, riveste una grande importanza. Poiché l’immobile sarà quasi certamente oggetto di ipoteca a garanzia del credito, dovrà possedere un valore tale da poter ripagare la mancata restituzione del prestito. A tal fine, la perizia tecnica e la verifica della mancata esistenza di ulteriori vincoli di legge su di esso hanno la funzione di chiarire l’effettivo potenziale del bene.

La solvibilità del richiedente mutuo viene inquadrata alla luce di:

  • tipo di impiego lavorativo prestato
  • reddito medio mensile in busta paga
  • altre proprietà di cui il soggetto dispone.

Una valutazione positiva delle capacità economiche del richiedente renderà inutile l’esibizione di garanzie ulteriori rispetto all’ipoteca sull’immobile.

Viceversa, qualora l’impiego, la capacità economica, l’esiguo periodo di tempo trascorso dall’inizio dell’attività lavorativa facciano ritenere rischiosa la concessione del mutuo, le Banche o gli Istituti di Credito potrebbero esigere ulteriori garanzie, quali ipoteche su altri beni immobili di proprietà del mutuatario o l’avallo di soggetti terzi capaci di coprire economicamente eventuali insolvenze.

Pertanto, la garanzia reale potrebbe essere estesa non solo al bene casa ma anche a proprietà beni immobili o beni mobili registrati.

 

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.