compass-1

Compass

Compass: fondazione e sviluppo

Compass è una società finanziaria posseduta al 100% dal gruppo Mediobanca. L’azienda svolge la sua attività nel settore del credito a consumo, mediante l’erogazione di prestiti personali, prestiti finalizzati, cessioni del quinto e carte di credito.
Compass viene fondata nel 1951 sotto la denominazione di Compagnia Sviluppo Iniziative Industriali Agricole e Commerciali a opera di Mediobanca, Montecatini, Fiat e Snia Viscosa. L’obiettivo iniziale di questo progetto consisteva nel fornire supporto alle iniziative commerciali ed economiche intraprese dalle attività italiane in Iraq, Iran, Pakistan e India. Con il tempo ampliò gradualmente i servizi offerti, integrando nei suoi piani i finanziamenti destinati alle famiglie per l’acquisto di beni durevoli, leasing, assicurazioni, mutui per la casa, carte di credito e aprendosi -con l’avvento di Internet- a progetti finalizzati all’e-commerce, con il lancio di carte e piattaforme specifiche per gli acquisti online.
Il nucleo centrale dell’attività di Compass attualmente è concentrata nei servizi di credito di consumo, i prestiti offerti sono erogati sotto forma di:

Prestiti Personali Compass

I Prestiti Personali forniti da Compass consentono di richiedere credito fino a 30.000€ e di rimborsarli medianti piani flessibili e personalizzati in base alle esigenze individuali. Grazie alla formula Total Flex sarà possibile ridurre l’importo della rata dovuta senza costi aggiuntivi, modificando la durata del piano di ammortamento. È inoltre possibile beneficiare dell’opzione Jump, grazie alla quale si potrà richiedere il posticipo di una rata all’anno per 5 volte nella vita del rimborso. Non sono previsti costi aggiuntivi nel caso in cui l’estinzione del debito avvenga in anticipo.
Possono beneficiare dei prestiti personali Compass i cittadini italiani di età compresa fra i 18 e i 70 anni. I documenti necessari per effettuare la richiesta consistono in un documento d’identità, il codice fiscale e l’ultima busta paga (dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi) o pensione per la garanzia di reddito.
In caso di esito positivo della valutazione si riceverà direttamente l’importo richiesto mediante bonifica bancario sul proprio conto o assegno.

Finanziamenti Finalizzati Compass

Compass ha stipulato convenzioni e agevolazioni con una rete di 35.000 attività commerciali, consentendo di poter beneficiare di una vasta offerta prodotti e servizi il cui costo sarà estinto in comode rate personalizzate.
I Prestiti Finalizzati Compass includono piani specifici per l’acquisto di auto, moto e ciclomotori; elettronica, Hi-Tech, elettrodomestici e arredamento.
Sono anche incluse soluzioni ideali per la copertura delle spese legate a viaggi, cure mediche e polizze assicurative.

Cessione del Quinto dello Stipendio

Fra le forme di finanziamento offerte da Compass figura anche la Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione.
Questa opzione è appannaggio esclusivo di lavoratori dipendenti di enti statali, lavoratori di aziende private e pensionati. Non sono richieste garanzie ulteriori oltre all’ultimo cedolino della busta paga o dell’ultima pensione percepita e i piani di rimborso possono estendersi fino a 10 anni. L’addebito della rata mensile avverrà direttamente in busta paga o sulla pensione, senza alcuna spesa aggiuntiva di intermediazione.
Compass offre agevolazioni vantaggiose per le Cessioni del Quinto a favore di pensionati INPS, ex INPDAP ed ex ENPALS. I prestiti in oggetto possono essere erogati anche a vantaggio di pensionati con età superiore a 70 anni (ma inferiore agli 85 anni) e sono valutate anche le richieste inoltrate da persone con altri finanziamenti attivi od oggetto di disguidi finanziari. L’importo massimo ceduto parte da somme esigue fino a un massimo di 75.000€, rimborsabile in rate a tasso fisso per un totale massimo del 20% sulla pensione o sullo stipendio.
È possibile anche usufruire dell’opzione di Delegazione di Pagamento, mediante la quale richiedere ulteriore credito, beneficiando sempre del rimborso tramite l’intermediazione del datore di lavoro. I potrà così destinare fino a 2/5 dello stipendio alla rata mensile prevista dal piano di ammortamento.

I nostri partner

Istituti presenti su internet con offerte legate a prestiti e finanziamenti.
(L’elenco è indicativo e non esaustivo, non tutte le finanziarie hanno una relazione con Finanziamenti.it)

Triboo Media s.r.l. (società socio unico) - Viale Sarca 336 - Edificio 16, 20126 Milano (MI) Cap. Soc. 1.250.000,00 euro i.v. - P.IVA, C.F. e CCIAA di Milano IT06933670967 - REA MI-1924178 tel. +39 02 64741433 - fax +39 02 64741494 Società sottoposta alla direzione e coordinamento di Triboo Spa - all rights reserved - Viale Sarca 336, Edificio 16 - 20126 - MILANO (MI) - Capitale Sociale Euro 28.740.210,00 i.v. . P.IVA 02387250307 - codice fiscale e numero iscrizione al registro delle imprese CCIAA MI: 02387250307.
Managed by Leadoo S.r.l.